2013 LAPPONIA - Marino Rota


Partecipanti


  • Andrea Alberici
  • Luca Gonzaga
  • Andrea Franconi
  • Matteo
  • Davide
  • Riccardo
  • Giulio
  • Emilio
  • Sergio Esposti

Racconto della Settimana
Finalmente il Saccaggio Fishingteam e' pronto per il consueto viaggio di pesca, quest'anno torniamo in Lapponia, dall'amico Marino Rota nel mitico Lapland Lodge.

Purtroppo il gruppo si e' diviso, Luca e il mitico presidente Saccaggi insieme al Fiumarolo e Alessandro hanno confermato il viaggio in Irlanda dall'amico Stefano di PikePride.

Io Matteo quindi sono il "presidente vicario" della spedizione in Lapponia: oltre al sottoscritto fanno parte della comitiva mio fratello Davide, Riccardo Cantarelli, Giulio Bosisio, Emilio Venturoli e tre new entry: il mitio Gonzo, il Noccio ed Andrea Franconi.....per loro è il primo viaggio di pesca.

Dopo il solito interminabile viaggio, ben 4 aerei, con rischio a Stoccolma di perdere la coincidenza causa ritardi, arriviamo al mitico Lodge di Marino; come al solito sistemazione e cordialita perfetta grazie soprattutto alla Stefy, compagna inseparabile di Marino, all 'Alessia e al buon umore di Mattia.

Il primo giorno di pesca ci vede impegnati sul Lago di Mala.....ma, vista la voglia di pescare, alla mattina, ci dirigiamosul mitico Vindel, proprio vicino al Lodge per fare due lanci in tranquillita'.
Davide ferra un luccio preannunciando quello che avverra' nel corso della settimana.....Davide the Pike Man.....e Riky una bella trota di mare.....ovviamente opportunamente rilasciati.






Nel pomeriggio ci dirigiamo nel mitico Lago di Mala che, come al solito, ci regala catture a ripetizione dei nostri amati esocidi. Anche il nuovo acquisto Andrea e' protagonista di catture di bei lucci....contento come un bambino al parco giochi.
Da evidenziare una cattura.....il furto di Venturoli, io Matteo, stano un discreto luccio, lui lancia il mitico brigante e zac luccio catturato.....che ridere....
Unica nota stonata Giulio, bloccato per un doloroso mal di schiena che non gli ha permesso di pescare.

Il secondo giorno ci rechiamo ancora sul Lago di Mala e le catture si ripetono.




Il terzo giorno nuovo Lago, lago di Liksele, bellissimo, io al primo lancio acchiappo un bel luccio e inizia la guerra....Davide poco dopo ha in canna un bel luccio da 92 cm; tutti ferriamo dei bei lucci veramenti forti e incazzati nell'avventarsi sulle nostre esche.
Da evidenziare una scena veramente fantastica..... io lancio la famosa esca pappagallo e .....dove finisce.....su un albero,,,,,,,gli uccelli devono volare.......lago veramente spettacolare decidiamo di ritornare il giorno dopo .....

Anche il quarto giorno il liet motiv e' lo stesso, tanti lucci con Davide che spadroneggia con il suo salmo slider rosso e nero......Andrea Gonzo Noccio e Riki sono in piena euforia luccesca.....questa e' la lapponia svedese che forza questi lucci e che colori......Da ricordare Emilio che finalmente realizza il sogno ....cattura un bel luccio a mosca.....fantastico........




Dopo due giorni di delirio di catture tutti lucci dai 75 cm ai 90, il quinto giorno effettuiamo una spedizione sul fiume a trote e temoli sotto un.....diluvio......mitico fiume Skapptraspan.... Matteo come al solito......bel temolo.....tutti catturiamo trote e temoli....Riky un bel luccio....da evidenziare Noccio che si fa prestare da Emilio la canna da Emilio e al primo colpo .....tac temolo....Grande Noccio....giornata fantastica coronata da un bel fuoco in un camino in una baita svedese spettacolo......Al ritorno al lodge decidiamo di fermarci sul piccolo lago di Brannas.....quante zanzare.....Gonzo come al solito ......tac luccio.

Sesto e settimo giorno.....affrontiamo il mitico Lago Lyumby....che anche quest'anno non ci privera' di soddisfazioni.....quanti lucci solo il primo giorno in tre equipaggi; il saccaggio salpa 118 lucci ....che numeri, che Lago il Lyumby......Due giornate memorabili.....con ancora Davide sugli scudi per catture seguito da Andrea ormai in piena estasi.....drogato....contagiato dalla lucciomania.




Da evidenziare le catture del Noccio che salpa un bel 85 cm.... e il big fish della vacanza un luccio da 104 cm......con tanto di sfotto al suo socio Gonzo.....




Ultima sera memorabile al lodge con la Stefy che ci ha cucinato il mitico risotto al persico.......
Si ritorna in Italia euforici e soddisfatti di una settimana veramente meravigliosa che, non solo ci ha permesso di pescare in un ambiente meraviglioso i nostri amati lucci, ma ci ha anche permesso nuovamente di cementare il gruppo e di stare lontani dallo stress con serenita' ......tutti i giorni era un continuo prenderci in giro e scherzare.....



Grazie ancora a Marino per l'ennesima volta per averci fatto conoscere un luogo incantato.....grazie alla Stefy compagna di Marino vera padrona di casa e grazie alla disponibilita della Alessia nel sopportare un gruppo di ragazzi sempre pronti allo scherzo.......Grazie .....alla prossima avventura del Saccaggio ...e.......SAVAGEEEEE A tutti